Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Tre Valli Varesine: Roglič non si ferma più

Il podio della Tre Valli Varesine 2019: Visconti, Roglič, Skuijns.
Il podio della Tre Valli Varesine 2019: Visconti, Roglič, Skuijns.
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una stagione straordinaria, per Primož Roglič.
Il quasi 30enne sloveno non si ferma più: con uno spunto da grande finisseur, il vincitore della Vuelta (ma anche della Tirreno-Adriatico e Giro di Romandia) ha conquistato anche la Tre Valli Varesine, alcuni giorni dopo il successo al Giro dell'Emilia.

Roglič agguanta il fuggitivo Sanchez all'ingresso di Varese e taglia per primo il traguardo della storica classica lombarda.

Secondo chiude Giovanni Visconti, che vince cosi il Trittico Lombardo e lo dedica a Giovanni Iannelli (il ciclista toscano di 22 anni morto ad Alessandria per una tragica caduta in volata); terzo Tom Skujins.

Niente da fare per Vincenzo Nibali (e per Alejandro Valverde), tagliati fuori dal gran finale da un inatteso errore: il gruppo dei primi inseguitori hanno seguito una moto della tv che ha preso la via sbagliata.

Per loro, ci sarà la possibilità di rifarsi nelle prossime gare di questa intensa settimana: la Milano-Torino, il Gran Piemonte e, soprattutto, il Giro di Lombardia (ma occhio, naturalmente, a Roglič).