Doping, le richieste Wada alla Russia

Doping, le richieste Wada alla Russia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MOSCA, 23 SET - L'Agenzia mondiale antidoping (WADA) ha dato alla Russia tre settimane per rispondere ai cambiamenti individuati nella banca dati del laboratorio di Mosca. Lo ha riferito alla Tass il capo della divisione delle convenzioni sportive del Consiglio d'Europa e membro del consiglio di vigilanza RUSADA, Sergey Khrychikov. "Alla parte russa viene chiesto di preparare e presentare spiegazioni di queste incongruenze alla WADA entro tre settimane", ha detto. "La WADA ha avviato la valutazione accelerata del problema di non conformità di RUSADA in conformità con lo standard internazionale per la conformità del codice: questa decisione è stata presa sulla base di incoerenze tra il database LIMS di WADA e i dati del laboratorio di Mosca recuperati nel gennaio 2019", ha affermato Khrychikov.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: la Russia consolida le posizioni intorno ad Avdiivka

Spagna: indagato per terrorismo l'indipendentista Carles Puigdemont

Le notizie del giorno | 29 febbraio - Serale