Mafia: 4 arresti a Gela, anche avvocato

Mafia: 4 arresti a Gela, anche avvocato
Operazione contro clan Rinzivillo già decimato da arresti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GELA (CALTANISSETTA), 19 SET - Quattro persone, tra cui un avvocato del foro di Gela, sono stati arrestati dalla squadra mobile di Caltanissetta in esecuzione di altrettante ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del tribunale nisseno su richiesta della Dda per "associazione mafiosa, aggravata dall'essere armata, per avere fatto parte del clan gelese dei Rinzivillo di "cosa nostra". Le manette sono scattate per l'avvocato Grazio Ferrara, di 39 anni; Benedetto Rinzivillo, 55 anni, inteso "Peppe u curtu", imprenditore nel settore commerciale delle carni; Giuseppe Incorvaia, di 73 anni, di Licata, imprenditore in pensione; Emanuele Zuppardo, di 62 anni, gelese domiciliato a Parma, in atto sottoposto alla libertà vigilata. L'inchiesta che li vede indagati, denominata "Exitus", costituisce una costola dell'operazione "Extra fines" che il 4 di ottobre del 2017 portò all'arresto di 37 affiliati al clan Rinzivillo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La polizia carica gli studenti a Pisa e Firenze: 5mila in piazza contro la violenza degli agenti

Anniversario della guerra in Ucraina, von der Leyen vola a Kiev. Presente anche Meloni per il G7

Ungheria, fiducia ritrovata nella Svezia: incontro a Budapest tra Orbán e Kristersson