EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Roma, la piazza sovranista riunita fuori da Montecitorio

Roma, la piazza sovranista riunita fuori da Montecitorio
Diritti d'autore 
Di Giorgia Orlandi Agenzie:  ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Mentre Giuseppe Conte chiede la fiducia al parlamento, Salvini rassicura i suoi: "possono evitare le urne per un po', non per sempre"

PUBBLICITÀ

Bagno di folla per il leader della Lega Matteo Salvini a piazza Montecitorio. Manifestanti ed elettori lo seguono nel tragitto tra piazza Montecitorio e piazza Capranica dove c'è lo schermo della manifestazione. Salvini concede selfie e strette di mano.

 "Non mollare, Matteo, non mollare!", gli gridano i sostenitori. La presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, che ha indetto la manifestazione di protesta, è al fianco di Salvini e dal palco dichiara: 'Oggi avremmo potuto riempire piazza del Popolo per quanti siamo, altro che queste piazze!".

"Dicevano che siamo noi i pericolosi, i dittatori, i dittatori, i fascisti - dice Salvini dal palco -  ma siamo gli unici dittatori che vogliono dare al popolo la possibilità di esprimersi. Forse i dittatori sono quelli chiusi all'interno del palazzo, quelli che si vergognano di mostrarsi qui in strada".

Intanto, lasciano il Gruppo di Forza Italia alla Camera i deputati 'totiani'Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte. I quattro parlamentari - riferiscono alcune fonti - andranno al Gruppo Misto non avendo i numeri per formare un gruppo autonomo.

"In piazza c'è un pezzo di Italia che penso sia maggioranza nel Paese che chiede di votare. Oggi è plastica la divisione tra il Palazzo chiuso e l'Italia in piazza", ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a margine della manifestazione contro la fiducia al governo Conte davanti a Montecitorio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fiducia: sì della Camera al Conte bis; destra in piazza contro il governo

Viktor Orbán elogia in una lettera Salvini

L'Etna torna a eruttare: allerta arancione, problemi ai voli a causa della cenere