Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Cina: Lippi convoca 'straniero' Elkeson

Cina: Lippi convoca 'straniero' Elkeson
Bomber ex brasiliano ha dovuto cambiare nome, ora è Ai Kesen
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 21 AGO – Per la prima volta nella sua storia la
nazionale di calcio della Cina ha uno straniero, ovvero un
calciatore naturalizzato che non ha alcun legame di parentele
con il ‘paese gigante’ dell’Asia. Si tratta dell’attaccante
Elkeson, trentenne ex Vitoria e Botafogo, attualmente nel
Guangzhou Evergrande. Il suo nome figura nella lista dei 35
convocati del ct Marcello Lippi per lo stage in vista delle
sfide di settembre delle qualificazioni mondiali contro Maldive
e Guam. Elkeson, che ha giocato anche nello Shangai Sipg, è in
Cina dal 2013 e per avere il suo nuovo passaporto ha dovuto
rinunciare a quello brasiliano, come prevede la legge cinese
(non è ammessa la doppia nazionalità) e anche cambiare nome. Ora
si chiama Ai Kesen, e ha espresso sui social la propria
soddisfazione per la convocazione da parte di Lippi. “Ora voglio
restituire sul campo – ha spiegato – tutto l’affetto che il
popolo cinese ha sempre mostrato nei miei confronti. In Cina mi
sono sempre sentito a mio agio, come se fossi nato qui”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.