Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Beatles: la foto-copertina di "Abbey Road" compie 50 anni

Beatles: la foto-copertina di "Abbey Road" compie 50 anni
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una fotografia immortale

John, Paul, Ringo e George, i Beatles, erano ormai alla fine, ma i loro scatenati fan in tutto il mondo non potevano ancora saperlo.

L'undicesimo album, il ultimo loro disco in studio, "Abbey Road", è diventato un cult grazie a canzoni come "Come together" e "Here comes the sun", ma anche anche grazie anche alla celeberrima copertina, che ritrae i Fab Four mentre attraversano le strisce pedonali proprio di Abbey Road, a Londra.
La foto fu scattata da Ian McMillan l'8 agosto 1969, esattamente 50 anni fa.
L'album usci il 26 settembre di quell'anno e per le nozze d'oro sono previste ulteriori celebrazioni.

Ian McMillan
Una foto immortale.Ian McMillan

La foto del passaggio pedonale è imitata da tutti i turisti, nessuno resiste alla tentazione di farsi uno scatto in stile-Beatles.

I turisti ci provano ad imitare i Beatles, ma non è proprio la stessa cosa...

Si respira l'aria dei Beatles

Qui si respira Beatles ovunque: ci sono anche gli Abbey Road Studios, della EMI, l'etichetta discografica degli "Scarafaggi".

"Usciamo e facciamo una foto"

L'idea della fotografia fu di Paul Cartney: "Usciamo e facciamo una foto, cosi sue due piedi", disse.
Un poliziotto fermò il traffico, il tutto doveva durare cinque minuti, invece servirono ben sei attraversamenti pedonali e sei scatti per poi scegliere il migliore (il quinto), quello rimasto immortale.

Su Twitter, in questa giornata di infinite celebrazioni e ricordi, esce anche una curiosa foto del backstage, qualche minuto prima della iconica foto...

La leggenda della morte di Paul e del sosia

La leggenda narra, però, che la copertina di "Abbey Road" non rappresenti altro che **il funerale del vero Paul McCartney.

Quello nella foto, secondo la leggenda, sarebbe un sosia:** lo stesso che in tutti questi anni avrebbe interpretato la parte di Paul.

Si pensa che l’abito bianco di John rappresenti il colore del lutto in alcune religioni orientali e che Ringo indossi un tradizionale completo nero. In più, Paul, a piedi scalzi, tiene una sigaretta nella mano destra. A quel tempo, le sigarette erano comunemente chiamate “chiodi della bara“.

Non dimentichiamo poi che Paul tenne i sandali ai piedi per i primi due scatti e, soltanto in un secondo momento, decise di camminare scalzo. Alcuni hanno visto in questo gesto il tentativo di darci un ulteriore indizio.

Ma è solo una leggenda...

"The Beatles" si sono sciolti nel 1970.

Leggete anche questo bellissimo articolo di Stonemusic su storia, curiosità e leggende di "Abbey Road".

Tributo ai Beatles (tratto da "Abbey Road")