Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Parigi, Greta Thunberg spacca in due l'assemblea nazionale francese

Parigi, Greta Thunberg spacca in due l'assemblea nazionale francese
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Continua a spaccare in due l'opinione pubblica Greta Thunberg: anche di fronte all'Assemblea nazionale francese, dove martedi ha tenuto un discorso, la giovane attivista svedese per la lotta al cambiamento climatico ha diviso i deputati in due fronti. Da una parte il collettivo ecologista bipartisan "Accélérons", che l'ha invitata in aula; dall'altra i conservatori guidati soprattutti dai Repubblicani, il partito fondato da Nicolas Sarkozy, che hanno scelto di disertare polemicamente l'evento.

"Alcune persone hanno scelto di non venire qui oggi" ha rimarcato la giovane. "Alcune persone hanno scelto di non ascoltarci. E questo va bene. Dopotutto siamo solo bambini. Non dovete ascoltare noi. Ma dovete ascoltare la scienza, gli scienziati. E questo è tutto ciò che chiediamo: unitevi in nome della scienza".

Ma i conservatori, la maggior parte dei quali ha disertato l'aula restano irremovibili: "non ci faremo dare le direttive da una bambina" ghanno ribadito a più riprese durante la giornata. "Non possiamo avere come icona una giovane donna che ha perfino smesso di andare a scuola, che non crede nelle scienze, che è più nelle emozioni che nelle soluzioni".ha dichiarato fuori dall'aula Valerie Boyer, deputata dei Repubblicani", facendo eco a tutti quei colleghi dell'Assemblea - primo fra tutti il candidato alla guida del suo partito, Guillaume Larrivé - che la accusano di aver "marinato sistematicamente la scuola".

Prima di Parigi, la giovane attivista aveva fatto tappa a Berlino, partecipando a uno dei Fridays for Future che ha contribuito a ispirare; e poi in Normandia dov'è stata premiata al Forum mondiale per la pace