ULTIM'ORA

The Brief From Brussels: Finlandia, carcere aperto nell'isola di Suomenlinna

The Brief From Brussels: Finlandia, carcere aperto nell'isola di Suomenlinna
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Carcere aperto nell'isola di Suomenlinna, a Helsinki. La struttura offre un sistema di transizione graduale al ritorno alla libertà. Il Paese ha la percentuale di persone soggette a misure restrittive piú bassa d'Europa: 103 ogni 100mila abitanti, la media europea è 318.

Marko sta scontando la sua quarta condanna a quattro anni, ma sogna di diventare un personal trainer. Ora segue un piano personalizzato per disintossicarsi dalla droga e accelerare il suo reinserimento.

"È completamente diverso da una prigione chiusa dove ci si siede e si aspetta che finisca la pena, in un carcere aperto si possono fare tante cose, lavorare e studiare tutti i giorni" racconta a Euronews Marko Karjalainen, detenuto a Suomenlinna.

Il 30% dei carcerati finlandesi sconta pene in prigioni aperte, viste come soluzione per affrontare il sovraffollamento e la radicalizzazione nelle carceri. Sono anche meno costose: per un giorno in un carcere chiuso in Finlandia lo stato spende 213 euro, solo 149 in strutture aperte. Questa prigione registra 100 reclusi e un budget annuale di 4,2 milioni di euro.

"È più economico perché impieghiamo meno personale nelle carceri aperte, i carcerati sono molto attivi: puliscono le stanze, cucinano... Quindi non abbiamo bisogno di tanto personale, e anche perché c'è un monitoraggio elettronico per ogni carcerato, solo cinque guardie di turno " spiega Sinikka Saarela, direttrice del carcere di Suomenlinna.

Misure alternative alle carceri chiuse sono tra i temi della riunione dei ministri della Giustizia dell'Unione Europea a Helsinki, che intende discutere sulla qualità e l'indipendenza del sistema giudiziario negli Stati membri.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.