Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Occhi puntati sullo spazio

Occhi puntati sullo spazio
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una volta dominio del settore pubblico, ora lo spazio è un settore in cui si sono cimentati anche i privati, grazie all'avanzamento della tecnologia e a un nuovo spirito imprenditoriale.

Questa settimana il programma Business Planet ha fatto tappa in Polonia per conoscere un'azienda che lavora nel settore dello spazio. Un settore strategico per l'Europa, tant'è che l'Unione europea sta investendo nelle piccole imprese che se ne occupano.

Il programma Orizzonte 2020

Situata a Varsavia, PIAP Space è una delle principali aziende europee nel settore dello spazio. Creata nel 2017, l'azienda sviluppa avanzati sistemi robotici e veicoli per esplorare lo spazio. L'azienda sta sviluppando anche una pinza da usare nelle missioni dei satelliti in orbita.

Come membro di un grosso gruppo di ricerca, PERASPERA, l'azienda ha preso i finanziamenti del programma dell'Unione europea Orizzonte 2020, finanziamenti fondamentali per l'azienda secondo quanto dice il direttore Mateusz Wolsk.

"Il supporto dell'Unione europea al settore della robotica è vitale per la nostra azienda - sostiene Wolsk - Ci ha consentito di iniziare a sviluppare la pinza robotica per i satelliti e di creare un network con molte imprese europee nel settore dell'aerospazio"

PIAP Space è solo una piccola parte dell'economia dello spazio in Europa, un settore che impiega quasi 250mila persone.

L'Europa punta sullo spazio

Vista come fondamentale per spingere l'innovazione e creare posti di lavoro nel settore hig tech, la Commissione europea assicura che il suo obiettivo è di mantenere e spingere la leadership europea nello spazio.

"Chi potrebbe immaginare la nostra vita oggi senza il navigatore satellitare o l'osservazione della Terra? - dice Tomasz Husak, capo gabinetto della Commissaria Elżbieta Bieńkowska - Grazie a questo possiamo affittare biciclette, possiamo avere dati molto precisi dallo Spazio. E l'Europa sta dando segnali ed elementi concreti a queste compagnie che sono un valore aggiunto e questo sta creando un nuovo mercato per le aziende che producono satelliti, software e lanciarazzi".

"L'Europa è una potenza mondiale e vuole rimanere tale - continua Husak - Durante gli ultimi 7 anni abbiamo investito più di 12 miliardi di euro nel settore dello spazio e abbiamo intenzione di investire altri 16 miliardi. Nessuno degli Stati membri da solo può permettersi un investimento così importante. Vogliamo continuare, vogliamo far nascere altri programmi, che saranno destinati a nuove realtà. Sostanzialmente vogliamo creare un grande hub di innovazione nel settore dello spazio in Europa.

Per saperne di più:

Politica Ue per lo spazio: http://ec.europa.eu/growth/sectors/space_en
Programma Eu per lo spazio: https://ec.europa.eu/commission/sites/beta-political/files/budget-june2018-space-policy_en_0.pdf
Orizzonte 2020: https://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/