EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

F1, Austria: Verstappen beffa Leclerc, la Fia lo assolve

F1, Austria: Verstappen beffa Leclerc, la Fia lo assolve
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'olandese porta la sua Red Bull al trionfo casalingo, dopo un sorpasso su Leclerc al limite della sanzione, a tre giri dal termine. Gli steward lo assolvono e gli consegnano il successo

PUBBLICITÀ

Max Verstappen trionfa nel Gran Premio di casa della sua scuderia, cogliendo il successo in Austria. L'olandese parte malissimo dalla terza piazza, perdendo posizioni preziose. Ma il pilota della Red Bull recupera, giro dopo giro, con il ferrarista Charles Leclerc che resta in testa alla corsa.

Charles Leclerc

A tre tornate dal termine, Verstappen mentre sorpassa il monegasco, lo tocca alla curva 3. L'ex Sauber va largo, ma rientra subito in pista. L'alfiero della Red Bull taglia il traguardo davanti a tutti, ma gli steward lo mettono sotto investigazione.

Tre ore dopo il suo successo viene confermato, così come il secondo posto di Leclerc. Chiude terzo, il pilota della Mercedes, Valtteri Bottas.

Sebastian Vettel chiude ai piedi del podio, soffiando sul finale la posizione a Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica resta in vetta la Mondiale, a quota 197, con il compagno di box a -31 e il tedesco della Ferrari a -74 (superato anche da Verstappen).

Video editor • Cinzia Rizzi

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

F1, Lewis Hamilton nominato cavaliere per meriti sportivi

Verstappen è Campione del Mondo di F1. Hamilton sconfitto all'ultimo giro

F1, trionfo di Hamilton in Qatar e giochi riaperti a 2 gare dalla fine