This content is not available in your region

Fucilate in guerra di spaccio,12 arresti

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Fucilate in guerra di spaccio,12 arresti
Si spartivano lo spaccio in un'area dismessa Ex Snia

(ANSA) – VAREDO (MONZA), 21 GIU – Dodici persone sono state
arrestate dai carabinieri al termine di un’operazione che ha
portato allo smantellamento di alcune bande di spacciatori,
tutti cittadini nordafricani tranne una donna italiana, nella
zona di Varedo (Monza). Sono accusati a vario titolo di traffico
di droga, porto abusivo di arma fuoco, lesioni personali e
tentato omicidio. Tra i vari gruppi, a quanto emerso, era da tempo in corso una
guerra ribattezzata dagli inquirenti “una Gomorrakech”, per il
predominio sull’area ex Snia di Varedo (Monza), nota come il
“bazar della droga”, all’interno della quale gli spacciatori si
aggiravano armati di fucili e pistole. Alcuni spacciatori
estromessi dal giro sono accusati di tre tentati omicidi ai
danni di pusher rivali. Al blitz nell’area hanno partecipato
anche i carabinieri dei reparti di pronto intervento Sos.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.