ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Festival di Cannes: i "Chicuarotes" di Gael García Bernal

euronews_icons_loading
Festival di Cannes: i "Chicuarotes" di Gael García Bernal
Dimensioni di testo Aa Aa

Si intitola "Chicuarotes", il film fuori concorso al Festival di Cannes di Gael García Bernal, che racconta la gioventù rubata di due ragazzini di San Gregorio Atlapulco, un distretto di Città del Messico.

La povertà e la violenza che vivono quotidianamente, li porterà a provare la via dei soldi facili di una vita criminale, che tuttavia avrà risvolti inaspettati.

Un film su cui García Bernal aveva cominciato a lavorare dieci anni fa, e che aveva messo in un cassetto dopo la nascita del figlio.

Si tratta del secondo lungometraggio diretto da García Bernal, che in passato come attore è stato il giovane Che Guevara dei Diari della motocicletta, ed è stato diretto da Pedro Almodóvar nella Mala educación e da Alejandro González Iñárritu (che presiede quest'anno la giuria di Cannes) in Amores perros e Babel, per citarne alcuni.