Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Russia: condannati per aggressione i calciatori Kokorin e Mamaev

Russia: condannati per aggressione i calciatori Kokorin e Mamaev
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Colpevoli di atti di teppismo e aggressione. A sette mesi dall'arresto, il tribunale distrettuale Presnensky di Mosca ha condannato le due stelle del calcio russo, Alexander Kokorin e Pavel Mamaev, rispettivamente a diciotto e diciassette mesi.

I calciatori, che fanno anche parte del giro della Nazionale, avevano picchiato selvaggiamente, in un bar, un alto funzionario del Ministero del Commercio russo. I due avevano malmenato l'uomo, che aveva chiesto loro di fare meno rumore, colpendolo ripetutamente con pugni e calci. Il pestaggio è stato ripreso dalle telecamere del locale. Dopo l’aggressione, i due avevano preso di mira l’autista della giornalista televisiva Olga Ushakova.

Compromessa la carriera e i contratti sia di Kokorin, attaccante dello Zenit, sia di Mamaev, giocatore del Krasnodar.