Benin: proteste di piazza, almeno un morto

Benin: proteste di piazza, almeno un morto
Dimensioni di testo Aa Aa

Un altro paese d'Africa infiammato dalle proteste, dopo il Sudan e l'Algeria. Due persone sono morte in Benin nelle manifestazioni di piazza seguite alle elezioni legislative di domenica, celebratesi senza candidati dell'opposizione. Le forze dell'ordine hanno sparato sulla folla colpendo a morte un ragazzo a Kandi, dove la folla ha dato alle fiamme una fabbrica di cotone riconducibile al presidente Patrice Talon; una donna è morta a Cotonou per le ferite riportante nelle proteste. I manifestanti chiedono al presidente di dare le dimissioni dopo la gestione delle ultime elezioni politica, a cui ha partecipato solo il 27 % dei votanti e di cui ben 2 ex presidenti hanno chiesto l'annullamento