EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Londra, la protesta degli attivisti si sposta a Heathrow

Londra, la protesta degli attivisti si sposta a Heathrow
Diritti d'autore 
Di Luca ColantoniStefania De Michele
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dal centro di Londra, gli attivisti della protesta ambientalista hanno spostato le loro rimostranze nella zona dell'aeroporto di Heathrow. Le manifestazioni fanno parte di una campagna globale per il clima che ha previsto proteste in 80 città di 33 paesi diversi.

PUBBLICITÀ

Dal centro di Londra, gli attivisti della protesta ambientalista hanno spostato le loro rimostranze nella zona dell'aeroporto di Heathrow. Le manifestazioni fanno parte di una campagna globale per il clima che ha previsto proteste in 80 città di 33 paesi diversi per chiedere ai governi di tutto il mondo di intraprendere azioni a favore del clima. "Sono qui perché temo per il mio futuro - dice un'attivista - temo per il futuro di tutti, amo questo pianeta e amo tutti su questo pianeta ed è questo amore, e questa paura che mi dà il coraggio di agire". Tra i manifestanti anche l'attrice britannica, Emma Thompson, che ha denunciato l'ipocrisia della politica in relazione alle urgenze dell'agenda politica sull'ambiente.

"Nessuno sta facendo nulla di drastico per cambiare le cose - commenta un altro attivista - ma dire che il governo lo stia facendo, non è proprio così, è pazzo chi lo dice, è sbagliato. E la gente deve rendersene conto e fare qualcosa in questo momento. È ora di un cambiamento perché altrimenti potrebbe essere troppo tardi ".

Ma le diverse azioni di disobbedienza civile sono state represse dalla polizia londinese che in cinque giorni ha già effettuato centinaia di arresti con le accuse di danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale, blocchi stradali e interruzione di pubblico servizio. Un portavoce del gruppo ambientalista britannico ha detto: "Non vogliamo colpire le persone, ma il fallimento dei nostri governi degli ultimi 30 anni non ci ha lasciato altra scelta".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Roma: in piazza per il clima con Greta

Regno Unito, annuncio a sorpresa di Sunak: elezioni anticipate il 4 luglio

Il tribunale di Londra ha deciso: Assange può appellarsi contro l'estradizione negli Stati Uniti