EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Papa: "Guerra è colpa di Europa e America che vendono le armi"

Papa: "Guerra è colpa di Europa e America che vendono le armi"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il pontefice contro l'Occidente per i conflitti in Yemen, Siria e Afghanistan

PUBBLICITÀ

Se in Paesi come Yemen, Siria e Afghanistan c'è la guerra è colpa dell'Europa e dell'America che vende loro le armi. Lo dice chiaramente il Papa sabato ai ragazzi dell'Istituto San Carlo, scuola della Milano bene.

"Ma perché fanno la guerra? - chiede retoricamente il Papa - Perché noi la ricca Europa, l'America vende le armi per ammazzare i bambini, per ammazzare la gente. Siamo noi a fare la differenza. E questa cosa voi dovete dirla chiaramente, in faccia, senza paura. E se voi giovani non siete capaci di dire queste cose non siete giovani, manca qualcosa nel cuore che ti faccia ribollire".

Nello stesso discorso il Papa ha invitato i ragazzi a non avere paura dei migranti: "I migranti siamo noi”, ha esclamato Francesco. Che ha indicato una possibile obiezione: “Ma sono delinquenti...”. “Anche noi ne abbiamo tanti – ha risposto -. La mafia non è stata inventata dai nigeriani. La mafia è nostra, è made in Italia. I migranti sono coloro che ci portano ricchezze. Sempre. Anche l’Europa è stata fatta da migranti”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Papa sul caso Barbarin: "presunzione di innocenza"

Marocco: il Papa incontra i migranti

Il Papa non vuole che i fedeli gli bacino l'anello "per motivi igienici"