ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il rendez-vous con l'arte e la cultura in Europa

Il rendez-vous con l'arte e la cultura in Europa
Diritti d'autore
Reuters
Dimensioni di testo Aa Aa

I suoi quadri, che anticipano la rivoluzione espressionista, grazie alla potenza del colore; le sue opere che maggiormente hanno influenzato l'arte e i suoi protagonisti in Gran Bretagna. Il genio di Van Gogh sbarca alla Tate Modern di Londra con 50 capolavori provenienti da tutto il mondo: dalla Notte Stellata all'Arlésienne sino ai girasoli e alle opere dipinte in manicomio.

Atmosfere bohemienne , boudoire e ballerine per il cantore di Montmarte, Henri de Toulouse-Lautrec, fino a fine maggio al Caixa Forum di Madrid con 350 opere provenienti da collezioni pubbliche e private. Un percorso espositivo che è anche il manifesto di una epoca e delle suggestioni della produzione artistica effimera.

Da Madrid a Parigi per un salto di 3000 anni, alla scoperta del mondo di Tutankhamon, probabilmente il re egiziano più conosciuto al mondo: circa 150 pezzi, tra i più preziosi rinvenuti, arricchiscono la mostra "Tutankhamon: i tesori del faraone d'oro", aperta al pubblico fino a metà settembre alla Grande Halle de la Villette, 52 anni dopo l'esposizione che nel 1967 attirò più di 1,2 milioni di visitatori al Petit Palais.