EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Lo "spiderman" francese colpisce ancora: scalata da 185 metri per salvare Notre-Dame

Lo "spiderman" francese colpisce ancora: scalata da 185 metri per salvare Notre-Dame
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli sponsor hanno staccato un assegno da 5mila euro che sarà devoluto ai progetti di ristrutturazione della famosa cattedrale. Alain Robert, 56 anni, è stato arrestato dopo l'impresa.

PUBBLICITÀ

"L'Uomo Ragno francese" ha colpito ancora.

Alain Robert ha scalato a mani nude un edificio alto 185 metri con facciata in vetro nel quartiere parigino della Défense. Lo ha fatto per raccogliere fondi da destinare alla ristrutturazione della basilica di Notre Dame. Il 56enne, noto per le sue scalate impossibili, si è inerpicato senza imbracatura sulla facciata della moderna sede di Engie.

Prima dell'impresa, ha affermato di voler sostenere il finanziamento dei lavori di rinnovamento di Notre Dame e che sperava arrivassero tante donazioni. 

I suoi sponsor hanno staccato un assegno da  5mila euro. 

L'Arcivescovo di Parigi è impegnato a raccogliere più di 100 milioni di euro per salvare i gargoyles fatiscenti e gli archi gotici della cattedrale, messi in pericolo dall'inquinamento e dall'inesorabile passare del tempo. Circa 14 milioni di persone visitano ogni anno uno dei monumenti simbolo di Parigi, famoso nella cultura popolare come la chiesa del gobbo di Notre-Dame, romanzo di Victor Hugo del XIX secolo, da cui sono stati tratti film omonimi. Tra essi, il classico del 1939 con Charles Laughton e la versione musicale animata Disney del 1996.

Robert è stato arrestato poco dopo aver completato la scalata. Nel suo palmares figurano più di 100 strutture architettoniche tra cui il Golden Gate Bridge a San Francisco e il Burj al Khalifa a Dubai.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

In vetta al camino più alto d'Europa

Parigi, la torcia olimpica illumina la parata militare del 14 luglio

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra