Le bollenti acque di fronte a Gibilterra

Le bollenti acque di fronte a Gibilterra
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Scontro diplomatico tra Madrid e l'enclave britannica, dopo un incidente in mare

PUBBLICITÀ

Si scaldano le acque di fronte a Gibilterra. Madrid e l'enclave britannica hanno fornito due versioni contradditorie, sull'incidente che ha coinvolto domenica un pattugliatore della Marina militare spagnola, sintomo dell'acuirsi delle tensioni con l'avvicinarsi della Brexit.

In una registrazione audio si sente l'equipaggio del pattugliatore Tornado, che ordina a due navi commerciali, ancorate davanti alla Rocca, di "lasciare le acque territoriali spagnole". **La versione di Gibilterra, però, è che le due imbarcazioni si trovassero in "acque britanniche".
**

Gibilterra ha parlato di "azioni ridicole" e di una sfida alla propria sovranità, dato che "secondo il diritto internazionale quelle acque continuano ad essere britanniche".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti, alle isole Canarie arrivano sempre più minori non accompagnati: si moltiplicano i centri

Barcellona: trattenuta nave da crociera con 1.500 passeggeri, 69 boliviani con visti Schengen falsi

Spagna: Luis Rubiales in libertà dopo il fermo della Guardia Civil appena atterrato a Madrid