EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Usa tolgono sanzioni ad oligarca russo

Usa tolgono sanzioni ad oligarca russo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Oleg Deripaska è un sodale di Putin. I democratici insorgono

PUBBLICITÀ

Gli Stati Uniti hanno rimosso le sanzioni economiche sulle società di uno stretto alleato di Putin, l’oligarca russo Oleg Deripaska, dopo che, almeno formalmente, Deripaska ne ha ceduto la proprietà. Le sanzioni erano state imposte lo scorso aprile a causa del presunto coinvolgimento di Deripaska nel tentativo di influenzare le elezioni statunitensi del 2016 su cui stanno indagando gli Stati Uniti: riguardavano le società US Rusal il secondo produttore di alluminio al mondo En+ Group ed JSC EuroSibEnergo. A inizio anno, il Senato statunitense e l’amministrazione Trump si erano opposti ad un tentativo di estensione delle sanzioni, sostenendo che avessero già raggiunto il loro scopo quando Deripaska aveva ceduto il controllo delle sue società.

I Democratici hanno invece chiesto che le sanzioni fossero confermate perché comunque Deripaska avrebbe cercato d'influenzare il processo elettorale Usa e perché non credono alla cessione degli asset che sarebbero, secondo loro, ancora sotto il controllo dell'oligarca.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: le forze russe continuano l'offensiva a Kharkiv. Blinken condanna la disinformazione russa

Difesa: chi sarà il prossimo segretario generale della Nato

Trump, processo verso la fine: sentenza attesa entro la settimana