Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Da zero a cento in un attimo, con i finanziamenti Ue per l'innovazione

Da zero a cento in un attimo, con i finanziamenti Ue per l'innovazione
Dimensioni di testo Aa Aa

Questa settimana ci occupiamo di innovazione. In particolare, considerate le nuove tecnologie e i nuovi sviluppi che spingono la crescita economica, l'Europa come sta aiutando le imprese innovative?

Mónica Salgado è un'esperta di politica industriale presso la Commissione europea. Le chiediamo perché è così importante per l'Unione sostenere l'innovazione. "L'industria è fondamentale nella creazione di crescita e occupazione in Europa - risponde -, e l'innovazione gioca un ruolo chiave in questo senso, soprattutto nella concorrenza globale. È dimostrato che le aziende innovative fatturano ed esportano di più".

Abbiamo trovato un esempio in Croazia, con un'impresa che si è fatta conoscere per le sue tecnologie rivoluzionarie. Rimac automobili, nella periferia di Zagabria, produce "iper automobili", auto elettriche ad alte prestazioni. Il primo modello prodotto, il Concept One, è il veicolo elettrico più veloce al mondo, e presto sarà pronto il successore, il C_Two, ancora più veloce.

E come le sue auto, anche Rimac è passata da zero a cento in un batter d'occhio: creata in un garage nel 2009, oggi dà lavoro a quasi 500 persone. Il fondatore, Mate Rimaz, soprannominato "l'Elon Musk europeo", conferma: "Stiamo crescendo praticamente del doppio ogni anno. Nell'ultimo anno abbiamo assunto oltre 200 persone, stiamo costruendo una nuova struttura e sviluppando la nuova auto, quindi abbiamo bisogno di capitali".

I numeri di Rimac Automobili

Rimac ha ottenuto un prestito di 30 milioni di euro dall'Unione europea. Denaro da usare in attività di ricerca e sviluppo e nel marketing, per espandersi in Asia e in Europa. Perché, dice Mate, "Da un lato vogliamo costruire le migliori auto elettriche sportive al mondo, dall'altro vogliamo creare molti posti di lavoro di qualità, contribuendo in modo sostanziale all'economia croata e alle esportazioni".

Che cos'altro sta facendo l'Unione europea per sostenere le aziende con idee brillanti? "L'Ue sostiene le imprese innovative in vari modi - dice Mónica - aiutandole ad accedere a nuovi mercati, a trovare partner commerciali e tecnologici in altri paesi e a capire meglio la legislazione europea".

E fra il 5 e il 6 febbraio si terranno a Bruxelles gli EU Industry Days, la maggiore conferenza europea sull'innovazione e l'industria, "un forum molto inclusivo - spiega Mónica -. Quest'anno ci aspettiamo oltre mille partecipanti e un numero ancora più alto di persone che seguiranno le dirette sul web. Oltre a centinaia di persone che parteciperanno a eventi locali in tutta Europa".

<div style="border-top: 3px double #ccc; padding-top: 1em"></div>

L'innovazione in Europa

  • L'innovazione è fondamentale per le imprese dell'Ue. Le imprese innovative registrano un fatturato più elevato e sono in una posizione migliore per competere a livello globale.

  • Le tecnologie innovative possono aiutarci a risolvere molti problemi tipici dell'era contemporanea: ad esempio, le auto elettriche contribuiscono a ridurre le emissioni derivanti dal trasporto stradale e a migliorare quindi la qualità dell'aria.

Rimac Automobili nel dettaglio

  • Rimac Automobili è un'azienda croata all'origine di diverse tecnologie innovative nel mercato automobilistico.

  • Produce auto elettriche ad alte prestazioni e fornisce nuove soluzioni tecnologiche per l'industria automobilistica mondiale.

  • Nel dicembre 2018 ha ottenuto un prestito di 30 milioni di euro dalla Banca europea per gli investimenti per continuare a sviluppare le loro tecnologie nell'ambito delle auto elettriche.

  • Rimac Automobili parteciperà agli EU Industry Days nel febbraio 2019: un evento annuale dedicato all'industria, in cui vengono discusse le ultime tendenze, i risultati e le necessità del settore.

Link utili