Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Ucraina, l'ex presidente Yanuikovich condannato per tradimento

Ucraina, l'ex presidente Yanuikovich condannato per tradimento
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La giustizia ucraina ha condannato in contumacia l'ex presidente Viktor Yanukovich a 13 anni di carcere per tradimento: secondo i giudici, la condotta pro-russa tenuta dall'ex presidente avrebbe aperto la strada per l'annessione della Crimea da parte della Russia, e il conflitto ancora in corso nell'Ucraina orientale.

"Questa non è la sentenza pronunciata dal popolo per il presidente Yanukovych" ha dichiarato a Euronews Vitaliy Serdyuk, difensore di Yanukovich. "Questo è il verdetto di un regime ed è stato formulato per evitare la responsabilità per i crimini che questo regime ha commesso nel 2014 durante le proteste di piazza Maidan ed evitare la responsabilità personale per la perdita della Crimea".

I giudici hanno in realtà sottolineato come il 1 marzo 2014 Yanukovich avrebbe inviato una lettera al presidente russo Vladimir Putin, chiedendogli di utilizzare l'esercito russo e le forze di polizia per ristabilire l'ordine in Ucreaina