Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mosca in piazza per difendere la sovranità delle Isole Curili

Mosca in piazza per difendere la sovranità delle Isole Curili
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Le Isole Curili devono restare sotto la sovranità russa. Con questo slogan centinaia di persone sono scese in piazza a Mosca.

Le isole furono occupate dai sovietici alla fine della Seconda guerra mondiale e sono ancora rivendicate dal Giappone. Tutti gli occhi sono puntati sul bilaterale di questo martedì tra il primo ministro giapponese Shinzo Abe e leader del Cremlino Vladimir Putin. I due leader stanno cercando di riallacciare un difficile dialogo per giungere alla firma di un trattato di pace.

Al centro della questione il conflitto sulla sovranità delle isole Curili meridionali, per le quali Tokio chiede la restituzione ma Mosca resiste temendo che possano essere usate in seguito per collocarvi basi militari americane.