Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Golden Globe: ecco i vincitori

Golden Globe: ecco i vincitori
Diritti d'autore
AP
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il successo mondiale ai botteghini, che lo ha reso il musical biografico più visto nella storia del cinema, "Bohemian Rhapsody" trionfa anche alla 76edima edizione dei Golden Globe. Rami Malek, sul set Freddy Mercury, ha ricevuto il premio come miglior attore. La pellicola ha vinto anche come miglior film drammatico.

Glenn Close è la miglior attrice drammatica per "The wife". Delusione per Lady Gaga, protagonista di "A star is born". Il film, favorito, si è accontentato del premio alla migliore canzone, Shallow.

La stampa straniera a Hollywood, giuria dei Golden Globe, ha scelto Olivia Colman come migliore attrice in un film commedia o musicale per La Favorita, in cui interpreta la regina Anna.

La miglior commedy è "Green Book", che ha vinto anche i premi miglior sceneggiatura e miglior attore non protagonista grazie alla performance di Mahershala Ali.

Richard Madden proclamato miglior attore in una serie tv drammatica per il thriller BBC "Bodyguard".

Ben Whishaw ha vinto il Globo come miglior attore non protagonista nella miniserie "A very English scandal", sulla storia del deputato gay Jeremy Thorpe.

Il Regno Unito trionfa anche con il gallese Christian Bale, miglior attore in una comedy per il suo Dick Cheney in "Vice - L'uomo nell'ombra". Irriconoscibile nella sua intepretazione del vicepresidente degli Stati Uniti, con 40 chili in più.

Non smentisce il pronostico invece "Roma" del messicano Alfonso Cuaron, che vince come miglior film straniero e per la miglior regia.

Tradizionalmente i Golden Globe fanno pregustare gli Oscar, la cui cerimonia si terrà il 24 febbraio.

...