ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: da oggi è vietata la vendita dei cotton fioc di plastica

Italia: da oggi è vietata la vendita dei cotton fioc di plastica
Dimensioni di testo Aa Aa

Con l'arrivo del nuovo anno entra in vigore in Italia il divieto di produrre e vendere cotton fioc con il bastoncino di plastica. L'Italia è il primo paese dell'Unione europea ad adottare questa misura, contenuta nella legge di bilancio del 2017, l'ultima del governo Gentiloni.

Dal primo gennaio sarà possibile produrre e vendere solo cotton fioc biodegradabili e compostabili. Inoltre, i produttori dovranno indicare nell'etichetta le regole per smaltire i cotton fioc in maniera appropriata.

Leggi anche ➡️ Inquinamento: la Ue e la messa al bando dei materiali plastici

Nella stessa legge di bilancio era contenuta anche un'altra misura, quella relativa alla bando delle microplastiche - particelle di diametro inferiore ai 5 millimetri - usate di solito nei prodotti cosmetici o per l'igiene. Un divieto che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2020.

Anche l'Unione europea sta lavorando da tempo per mettere al bando i prodotti di plastica monouso come cotton fioc e piatti/posate di plastica, tra le principali cause dell'inquinamento degli oceani e delle acque di superfice.

Lo scorso ottobre il Parlamento europeo ha approvato una proposta per vietare questi prodotti, proposta che ora dovrà essere negoziata con il Consiglio Ue, l'altro organo legislativo dell'Unione.

Se non ci saranno intoppi le nuove misure dovrebbero essere approvate entro marzo, ma perché entrino in vigore nei paesi Ue bisognerà attendere fino al 1° gennaio 2021.