Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

La stampa a Bruxelles ricorda Antonio Megalizzi e Barto Orent-Niedzielski

La stampa a Bruxelles ricorda Antonio Megalizzi e Barto Orent-Niedzielski
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un minuto di silenzio è stato osservato dalla sala stampa della Commissione Europea per ricordare i due giovani giornalisti Antonio Megalizzi e Barto Pedro Orent-Niedzielski, detto Bartek, morti in seguito alle gravi ferite riportate nell' attacco di Strasburgo. In un messaggio i colleghi di Europhonica hanno ricordato: "Antonio e Bartek, anche se completamente diversi, erano persone molto simili . Bartek poteva sposare qualsiasi causa con una passione che instillava nelle persone l'interesse, o almeno la curiosità, su ciò che stava accadendo nel mondo. Antonio aveva un talento naturale: spiegare in modo semplice e chiaro il tema più difficile del mondo, cosa è l'Unione europea. Aveva un approccio 'democraticamente pop'. Lo ha fatto anche smantellando con pazienza e meticolosità tutte le fake news e i miti negativi sulle istituzioni"