ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: Marrakech, ecco i vincitori del Film Festival

Cinema: Marrakech, ecco i vincitori del Film Festival
Dimensioni di testo Aa Aa

Il tedesco "JOY" vince la Stella d'oro come miglior film alla 17esima edizione del Marrakech Film Festival.

Si tratta del secondo lungometraggio della regista Sudabeh Mortezai, nata in Germania da genitori iraniani e cresciuta a Vienna.

La pellicola si focalizza sulla storia di alcune prostitute nigeriane nella capitale austriaca, una prospettiva sul tema dell'immigrazione europea.

Le donne di colore, infatti, sono sfruttate allo stesso modo sia dagli oppressori stranieri che all'interno delle loro stesse comunità.

Il premio come miglior regista va al serbo Ognjen Glavonićcon "The load".

Ambientato in Kosovo nel 1999, il film è un thriller pieno di suspence, che narra di un camionista che trasporta un carico top-secret, nel periodo delle bome della NATO contro la Serbia.

L'uomo sa bene che, una volta terminata la missione, dovrà tornare a casa e affrontare il conseguenze delle sue azioni.

Migliore attrice è la tedesca Aenne Schwarz, per l'interpretazione nel film drammatico "All Good" di Eva Trobisch.

La Schwarz interpreta una giovane donna, vittima di abusi sessuali da parte del cognato del suo datore di lavoro.

Lei mantiene il riserbo sull'accaduto, tuttavia le conseguenze sono pesanti e non mancheranno di sorprendere, non solo per quanto attiene alla propria relazione sentimentale.

Il premio come miglior attore, per l'interpretazione nel dramma familiare "Look at Me", va invece al tunisino Nidhal Saadi.

Quest'ultimo, all'atto di consegna del riconoscimento, si concede una sorta di commossa autocelebrazione,ripercorrendo il suo passato di senzatetto e di umile lavoratore.

Nel film del regista Nejib Belkadhi, l'attore interpreta un tunisino combattuto tra la sua vita ipotizzata nel proprio Paese e quella in realtà vissuta a Marsiglia.

Voici les gagnants du Festival international du film de Marrakech

Publiée par Bladi.net sur Dimanche 9 décembre 2018

Altro da cinema