EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Gilet Gialli, Macron: "Non confondo i cittadini con i teppisti"

Gilet Gialli, Macron: "Non confondo i cittadini con i teppisti"
Diritti d'autore 
Di Luca Colantoni
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo due settimane di proteste dei Gilet Gialli, era atteso il discorso di Emmanuel Macron sul piano per l'abbandono dei combustibili fossili. Ascolto dei cittadini, ma avanti nella grande transizione energetica, questa la sintesi, con il presidente francese che ha offerto poche aperture.

PUBBLICITÀ

Dopo due settimane di proteste dei Gilet Gialli, era atteso il discorso del Presidente francese Macron sul piano per l'abbandono dei combustibili fossili. Ascolto dei cittadini, ma avanti nella grande transizione energetica, questa la sintesi, con il presidente francese che ha offerto, di fatto, poche aperture.

Emmanuel Macron
"Non confondo i teppisti con i concittadini che vogliono mandare un messaggio, ho comprensione per questi concittadini, ma non faro' concessioni a chi vuole distruzione e disordine, perché la Repubblica è sia un ordine pubblico che la libera espressione delle opinioni".

Il discorso di Macron è stato subito bocciato dalle opposizioni. Per Marine Le Pen è "il vuoto assoluto, il Presidente sembra appena atterrato su Marte".

Scontenti anche i rappresentanti dei gilet gialli che, tramite il loro portavoce, fanno sapere che la protesta andrà avanti a oltranza e che sabato prossimo saranno nuovamente in centro a Parigi a manifestare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

A Parigi la rabbia dei gilet gialli, scontri e arresti

"Gilet gialli" anche a Bruxelles. E sabato tornano a Parigi