Esplode impianto chimico in Cina, 22 morti

Esplode impianto chimico in Cina, 22 morti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ventidue persone sono morte e altre ventidue sono rimaste ferite in seguito a un'esplosione in un impianto chimico a Zhangjiakou, nella provincia settentrionale dello Hebei in Cina. Secondo quanto riportano fonti locali, nell'incidente sono rimasti coinvolti 38 camion e 12 auto.

PUBBLICITÀ

Ventidue persone sono morte e altre ventidue sono rimaste ferite in seguito a un'esplosione in un impianto chimico a Zhangjiakou, nella provincia settentrionale dello Hebei in Cina. Secondo quanto riportano fonti locali, nell'incidente sono rimasti coinvolti 38 camion e 12 auto: i feriti sono stati ricoverati in ospedale e le fiamme sono state domate dall'intervento dei pompieri. 

Le operazioni di ricerca e salvataggio di possibili sopravvissuti all'esplosione sono durate tutta la notte e si sta indagando sulla causa dell'esplosione. Sul luogo anche il vice ministro per la Gestione delle Emergenze, Fu Jianhua, che sta coordinando una squadra per i soccorsi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina: 21 morti per il crollo di una miniera di carbone (l'ennesima)