Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Argentina in forte crisi attende il G20, dubbi sulla sicurezza

L'Argentina in forte crisi attende il G20, dubbi sulla sicurezza
Dimensioni di testo Aa Aa

Il vertice del G20 che si terrà a Buenos Aires sarà il più importante evento internazionale organizzato dall'Argentina.

Nel bel mezzo di una marcata crisi economica, che che ha spinto il Presidente Macri a chiedere cospicue sovvenzioni al Fondo Monetario Internazionale, il Paese latinoamericano riceverà i leader mondiali.

"Ho la sensazione che l'Argentina non sia in una situazione tale da mostrare al mondo che siamo messi bene perché non lo siamo - dice questa signora - e non è colpa delle conseguenze di un precedente Governo, come sento dire in giro, ma delle manovre sbagliate di quello attuale".

"Il Presidente deve andarsene, perché il G20 durerà un giorno, quello dopo se ne andranno tutti, sarà un disastro, la gente ha fame e lui vuole fare un G20 qui? Cosa vuole dimostrare? Non è riuscito nemmeno a controllare una partita di calcio".

L'anno che sta per chiudersi ha portato all'Argentina un deprezzamento del 50% della moneta rispetto al dollaro, un'inflazione record ed un sensibile aumento di povertà e disoccupazione.

"Il calcio sta inquinando tutto, un business che a quanto pare dà ottimi profitti, sta causando grandi danni alla società, tuttavia non credo che ciò influisca sulla sicurezza del G20".

In concomitanza del vertice, i sindacati hanno organizzato scioperi negli aeroporti, in seno alla compagnia Aerolineas Argentinas e ad altri organismi pubblici, e una serie di manifestazioni volte ad osteggiare la politica economica governativa e lo stesso G20.

Finance track - Summary

During the #G20Argentina, the Finance track addressed two priorities: the future of work and infrastructure for development. Watch a summary of the track’s work throughout the year. #G20 #Finance

Publiée par G20 Argentina sur Lundi 26 novembre 2018