ULTIM'ORA

Trump non può limitare il diritto d'asilo. Un giudice blocca il suo decreto

Trump non può limitare il diritto d'asilo. Un giudice blocca il suo decreto
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Bloccato temporaneamente da un giudice federale di San Francisco, il decreto di Donald Trump che rifiuta il diritto d'asilo ai migranti entrati illegalmente negli Stati Uniti. È sospeso almeno fino al 19 dicembre, quando il magistrato terrà una nuova udienza.

Il Presidente lo aveva firmato per arrestare quella che definisce un'invasione dal Centro America. Migliaia di persone, soprattutto dall'Honduras, si stanno muovendo con i loro bambini verso gli Stati Uniti in fuga dalla povertà.

Alcune organizzazioni per la difesa dei diritti civili si sono rivolte al giudice, che per ora ha dato loro ragione perché la legge prevede che qualsiasi straniero possa fare domanda d'asilo, anche senza essere passato da un punto di controllo.

Intanto la decisione di Trump di ritirare già i militari dispiegati al confine con il Messico sta destando polemiche. L'opposizione parla di imbroglio e spreco di soldi pubblici, visto che le truppe erano state inviate poco prima delle elezioni di midterm.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.