ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: il 14 novembre sarà assegnato il premio Lux 2018

Lettura in corso:

Cinema: il 14 novembre sarà assegnato il premio Lux 2018

Cinema: il 14 novembre sarà assegnato il premio Lux 2018
Dimensioni di testo Aa Aa

Sarà annunciato il 14 novembre il nome del film vincitore del premio Lux 2018.
Sono 3 i finalisti della rassegna cinematografica organizzata dal parlamento europeo per promuovere il dibattito su valori e questioni d'attualità in tutta Europa.

A contedersi il prestigioso riconoscimento c'è "The Other Side of everything" della regista serba Mila Turajlic.

Una porta che divide un appartamento, e che separa due famiglie da decenni, è lo spunto per parlare di una nazione, la Serbia appunto, che cerca ancora di curare le ferite della guerra.

"Quello che si nasconde dietro quella porta è la storia di un paese che è sempre stato caratterizzato dalle sue divisioni." dice la regista "Uno degli obiettivi del film è proprio quello di aprire quella porta e di dire che la storia di una nazione bisognerebbe scriverla all'interno di uno spazio grande a sufficienza per ospitare tutti i diversi punti di vista".

Secondo finalista è "Woman at war" dell'islandese Benedikt Erlingsson

E' la storia di una insegnante di musica attivista ecologista che diventa una sorta di moderno Robin Hood attraverso la sua battaglia contro una multinazionale dell'alluminio

"Lei vuole colpire i cattivi, fargliela pagare, danneggiare i padroni." spiega Erlingsson "Loro sono i sabotatori quindi è lei a sabotarli. Ma c'è anche un'altra questione: quando possiamo entrare in azione? quando possiamo infrangere le regole?"

L'ultima pellicola a contendersi il premio è "Styx" diretta dall'austriaco Wolfgang Fisher.

La protagonista parte per la vacanza che ha sempre sognato: un traversata in solitaria dell’Atlantico. Dopo una tempesta si imbatte però in una nave alla deriva piena di persone che hanno disperatamente bisogno di aiuto.

"La storia è raccontanta dal punto di vista della protagonista" racconta il regista "per questo siamo portati a chiederci e noi? come reagiremmo? quali opzioni abbiamo? e soprattutto cosa faremmo nella stessa situazione?"

I 3 film finalisti saranno disponibili nelle sale di 50 città europee fino alla fine di dicembre.

Altro da Cult