ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brexit: May, sterlina al ribasso

Lettura in corso:

Brexit: May, sterlina al ribasso

Brexit: May, sterlina al ribasso
Dimensioni di testo Aa Aa

La sterlina segna un brusco ribasso dopo le dichiarazioni della premier britannica Theresa May sull'impasse nel negoziato per la Brexit. Ha perso infatti l'1,5% a 1,3 dollari e rispetto all'euro ha ceduto circa l'1,15%.

Un intervento inaspettato quello della May con il quale ha voluto difendere la proposta di Londra pesantemente criticata dai leader europei riuniti a salisburgo

l'Ue ci sta offrendo due opzioni - ha detto la May - la prima in base alla quale il Regno Unito resterebbe nel mercato unico - ovvero rispettare le regole europee. L'immigrazione incontrollata dalll'Europa continuerebbe e non potremmo iniziare a fare accordi con altri paesi se lo volessimo. In altre parole una presa in giro del risultato del referendum di due anni fa.

La svalutazione della sterlina segnala ancora la forte vulnerabilità dei cambi - sempre piu sensibili all'instabilità delle trattive sulla Brexit.

Le aziende hanno congelato gli investimenti e si preparano ad uno scenario di non accordo. Il governatore della Banca D'Inghilterra ha fatto sapere che un intesa poco solida potrebbe avere coseeguenze catastrofiche per l'economica del paese.