ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moscovici: "Italia tenga debito sotto controllo"

Lettura in corso:

Moscovici: "Italia tenga debito sotto controllo"

Moscovici: "Italia tenga debito sotto controllo"
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo i recenti battibecchi avuti con il ministro dell'Interno Matteo Salvini, il Commissario europeo all'economia Pierre Moscovici torna a lanciare un monito all'Italia. Il debito italiano andrà tenuto sotto controllo come quello di ogni altro paese dell'eurozona, avverte, altrimenti la Commissione potrebbe respingere il nostro bilancio.

"Ne ho già discusso più volte con il ministro Tria, che sembra essere un uomo affidabile e che capisce ciò che conta nella zona euro" ha dichiarato Moscovici. "So anche che il governo non è rappresentato solo dal ministro delle Finanze, ma che il bilancio è adottato da tutti. Esorto quindi tutto il governo italiano ad essere chiaro e a fare in modo che l'Italia rimanga dove deve rimanere: al centro della zona euro come paese forte e credibile, disposto naturalmente a garantire che il suo debito sia sotto controllo".

A ravvivare le preoccupazioni dei mercati internazionali circa la situazione italiana sono le pressioni che il governo gialloverde sta facendo sul ministroTria affinché consenta una maggiore spesa in deficit nel bilancio 2019 per mantenere le promesse fatte in campagna elettorale.

Il debito italiano al momento è pari al 132 per cento del Pil, il più alto nell'eurozona dopo la Grecia, e sono state sollevate preoccupazioni circa i piani proposti per l'aumento dell'indebitamento e della spesa pubblica.