ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: la barca fatta con le bottiglie

Lettura in corso:

Gaza: la barca fatta con le bottiglie

Gaza: la barca fatta con le bottiglie
Dimensioni di testo Aa Aa

Quest'uomo di 35 anni, Muath Abu Zed padre di quattro figli, che vive nella Striscia di Gaza, imbianchino di professione, pescatore per necessità - si è inventato un modo per fare come si suol dire di necessità virtù. Appassionato di ambiente da mesi raccoglie bottiglie sulla spiaggia di Rafah e non potendosi permettere un peschereccio, ha deciso di costruirselo da solo. Risultato? una barca galleggiante fatta con 700 vuoti di bottiglia, costo totale circa 120 euro, molto meno del prezzo di mercato.

Muath Abu Zed: "l'idea e la forma della barca sono state pensate per sistemare le bottiglie di plastica vuote. Spero davvero in questo modo di salvare l'ambiente".

Sono già passate due settimane da quando ha iniziato ad utilizzare l'imbarcazione con i suoi due fratelli. Arriva a pescare dai 5 a 7 chili di sardine ed altri piccoli pesci al giorno. Li vende al mercato per 20 40 sheckel l'uno circa 4-9 euro. Il blocco economico imposto sulla striscia di Gaza ha reso ancora piu difficile trovare materiali per la pesca.