ULTIM'ORA

Svezia: ragazzo affetto da down ucciso per errore

Svezia: ragazzo affetto da down ucciso per errore
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un'indagine aperta dall procura svedese sul caso di Eric Torell, il ragazzo affetto da sindrome di down e autismo, ucciso per sbaglio per avere con sè una pistola, rivelatasi poi una versione giocattolo dell'arma.

_Sono devastata non riesco a rendermi conto che sia vero non posso crederc_i, ha detto la madre.

Il ragazzo è stato ucciso nelle prime ore di giovedì. La famiglia aveva denunciato la scomparsa del giovane dopo che si era allontanato da casa a Vasastan, un quartiere di Stoccolma

Aveva 20 anni ma morire perché tre poliziotti ti sparano dritto nello stomaco... tutti e tre gli hanno sparato, non poteva essere uno soltanto?, continua la madre.

I tre agenti si sono avvicinati ad Eric e gli hanno intimato di mettere a terra quella che hanno creduto essere un'arma pericolosa. Il ragazzo però non lo ha fatto e la polizia ha aperto il fuoco.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.