This content is not available in your region

Alluvioni in Giappone: corsa contro il tempo per salvare i superstiti

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Alluvioni in Giappone: corsa contro il tempo per salvare i superstiti

In Giappone continuano gli sforzi delle squadre di soccorso che stanno cercando di mettere in salvo le centinaia di persone rimaste isolate dopo le piogge torrenziali che negli ultimi giorni hanno causato frane e alluvioni nella zona meridionale del paese.

Sono piú di 70 le vittime, decine i dispersi e quasi 2000 le persone che risultano isolate. Nelle aree piú colpite dalle precipitazioni record (quelle tra Hiroshima e Kyoto) l'acqua ha raggiunto anche i 5 metri di altezza.

"E' una corsa contro il tempo" ha detto il primo ministro giapponese Shinzo Abe il quale ha anche ammesso che, nonostante nelle operazioni siano impegnati piú di 50mila militari, non sia ancora possibile confermare che molte persone siano state messe in salvo.

A rendere tutto piú complicato ci sono anche le previsioni del tempo: in alcune aree infatti le piogge continueranno fino ai primi giorni della settimana.