This content is not available in your region

La Cina va alla guerra dei dazi con gli Stati Uniti

Access to the comments Commenti
Di Stefania De Michele
euronews_icons_loading
La Cina va alla guerra dei dazi con gli Stati Uniti

Occho per occhio, dazio per dazio. La Cina risponde alle imposte sull'import varate dagli Stati Uniti con dazi che avranno lo stesso impatto.

Pechino imporrà infatti una tariffa aggiuntiva del 25% su beni americani per un valore di circa 50 miliardi di dollari. Lo rende noto il del Ministero delle Finanze cinese. Le tariffe sulle importazioni Usa scatteranno il 6 luglio: includono prodotti agricoli, automobili e pesce.

Per farmaci, materiale medico e prodotti energetici i dazi saranno differiti a data ancora da definire.

La tregua fra Usa e Cina è dunque finita. La reazione cinese arriva dopo che Donald Trump ha annunciato nuovi balzelli sulle merci cinesi ad alto contenuto tecnologico. Una mossa che, insieme ai dazi su alluminio e acciaio per Unione Europea, Canada, Messico e altri Paesi, minaccia di scatenare una guerra commerciale globale.