EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Francia in piazza contro le riforme Macron

Francia in piazza contro le riforme Macron
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il principale partito di estrema sinistra della Francia, diverse sigle sindacali ed altre 80 organizzazioni, sono scese in piazza in tutta il Paese al fianco di migliaia di manifestanti contro le riforme del presidente francese Macron che riguardano il settore pubblico e le politiche sociali.

PUBBLICITÀ

Il principale partito di estrema sinistra della Francia, diverse sigle sindacali ed altre 80 organizzazioni, sono scese in piazza in tutta il Paese al fianco di migliaia di manifestanti contro le riforme del presidente francese Emmanuel Macron che riguardano il settore pubblico e le politiche sociali.

La giornata, denominata della: "Marea Popolare" ha visto manifestazioni in almeno 140 città del Paese. A Parigi diverse migliaia di persone hanno iniziato a sfilare da Gare de l'Est verso Piazza della Bastiglia dove si sono registrati anche dei tafferugli che hanno portato a una quarantina di arresti.

Stesse scene anche a Marsiglia dove in testa al corteo è sfilato il leader dell'estrema sinistra francese Jean-Luc Mélenchon e anche a Lione dove alla protesta anti-Macron si è aggiunta una manifestazione anti-nazista che ha sfilato, in maniera rumorosa, ma pacifica, fin sotto il municipio.

Condividi questo articoloCommenti