EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Egitto: urne aperte fino a mercoledi, scontata la vittoria di Al-Sisi

Egitto: urne aperte fino a mercoledi, scontata la vittoria di Al-Sisi
Diritti d'autore 
Di Paola Cavadi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

60 milioni di egiziani al voto. Il presidente uscente ha neutralizzato l'opposizione estromettendo I Fratelli Musulmani dalla vita politica del Paese e arrestando o costringendo a un passo indietro tutti i possibili rivali. Risultati non prima del 2 aprile.

PUBBLICITÀ

Ha votato all'apertura dei seggi, in una scuola del Cairo, il presidente egiziano uscente, Abdulfateh Sissi, scontato nuovo vincitore delle elezioni presidenziali egiziane che andranno avanti per 3 giorni, fino a mercoledi, per favorire l'affluenza alle urne dei circa 60 milioni di cittadini.

Dei possibili sfidanti di Al Sisi, ne è rimasto in piedi solo uno, l'architetto Moussa Mustafa Moussa presidente del partito Al Ghad ed da sempre sostenitore dello stesso Al sisi. Una candidatura di facciata, secondo gli analisti, utile solo a dare una parvenza di pluralismo dopo la neutralizzazione da parte dell'ex generale di ogni possibilità per l'opposizione.

A partire dall'estromissione dei Fratelli Musulmani dalla vita politica del Paese e l'arresto del loro candidato, Sami Anan; e dalla serie di "condanne" giudiziarie eccellenti che hanno costretto al passo indietro altri 4 possibili rivali.

I risultati delle elezioni sono attesi non prima del 2 aprile prossimo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Egitto: Al-Sisi vuole stravincere, ma teme l'astensionismo

Elezioni farsa in Egitto: Al-Sisi contro Al-Sisi

Egitto verso il voto: cosa pensano gli abitanti del Cairo?