Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Burian gela l'Europa, neve sul Mediterraneo

Burian gela l'Europa, neve sul Mediterraneo
Diritti d'autore
REUTERS/Antonio Bronic
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Dalla Polonia alle coste mediterranee della Spagna, l'Europa resta in preda di Burian, l'ondata di gelo arrivata dalla Siberia. Almeno 19 persone sono perite per il freddo da venerdì.

Due le vittime in Romania, dove sono stati chiusi tre porti sul Mar Nero, così come l'aeroporto di Varna.

Non sono risparmiate Serbia, Montenegro e Macedonia, dove le temperature diurne si mantengono estremamente basse, intorno ai -10 gradi. Numerose località sono isolate e senza elettricità.

Il maltempo siberiano non risparmia la Spagna: in Catalogna autostrade bloccate a causa delle prime abbondanti nevicate. La 'bestia dell'Est' Burian sta portando la neve anche sulla costa mediterranea.

In Croazia interrotta la ferrovia tra Spalato e Zagabria. Nevicate abbondanti si sono abbattute nelle regioni montuose dell'entroterra, dove le temperature sono scese fino a -20 gradi. L'ondata di gelo interessa anche la costa dalmata e le isole dell'Adriatico.