EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Austria: la tv pubblica denuncia il vicepremier di destra

Austria: la tv pubblica denuncia il vicepremier di destra
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il politico del partito FPÖ aveva accusato su facebook l'emittente di mentire.

PUBBLICITÀ

Un post sbagliato su facebook è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. 

In Austria l'emittente pubblica austriaca ORF ha presentato denuncia contro il vicecancelliere Heinz-Christian Strache, presidente del partito di estrema destra  FPÖ. Due settimane fa Strache aveva pubblicato su Facebook una foto del conduttore di ORF Armin Wolf con il commento: "C'è un posto dove le bugie diventano notizie. Quel posto è ORF". 

ORF è la tv pubblica austriaca, finanziata con il canone e più volte criticata dal partito populista di estrema destra. Strache prima della denuncia l'ha accusata a lungo di pregiudizi di sinistra e ha detto che vuole abolire il canone che lo supporta. Il conduttore coinvolto, Armin Wolf, ha a sua volta citato in giudizio il vicepremier dicendo che nessun politico lo ha mai accusato prima di aver mentito. Strache ha cercato di uscirne dicendo che il posto era accompagnato dalla parola satire, che non voleva essere preso sul serio. Ma la spiegazione non ha convinto la ORF.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Insultare i politici in pubblico? In Austria si può

Canti nazisti: lascia il politico della FPÖ

Piano Ruanda, l'Austria elogia il Regno Unito: insieme per modificare il sistema legale europeo