L'orto "spaziale" made in Italy che simula la vita su Marte

L'orto "spaziale" made in Italy che simula la vita su Marte
Di Antonio Michele Storto
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'iniziativa rientra nella missione in corso nel deserto dell'Oman, che servirà da palestra per future missioni a guida umana sul Pianeta rosso

PUBBLICITÀ

Un deserto che somiglia così tanto a Marte da essere usato come una "palestra" per testare sul campo tute spaziali e tecnologie sperimentali in previsione di una futura missione sul Pianeta rosso.

Siamo in Oman, nella penisola araba, e il progetto prende il nome di Amadee-18: a fornire cibo fresco a questi 5 astronauti ci penserà l'Italia, con un orto ipertecnologico pensato per produrre ortaggi e verdure in questa replica sperimentale della vita su Marte.

L'iniziativa, che rientra negli esperimenti previsti dalla missione Amadee, sarà condotta in sinergia dall'Agenzia spaziale italiana, dall'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo sostenibile (Enea)e dall'Università di Milano.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Astrobiologia: "Marte sulla Terra" è in Spagna

La NASA fotografa giganteschi depositi di ghiaccio su Marte

Spazio: razzo Soyuz verso l'Iss, successo al secondo lancio