Modi da Abbas: prove tecniche di un nuovo asse?

Modi da Abbas: prove tecniche di un nuovo asse?
Diritti d'autore Foto: REUTERS/Nasser Nasser
Diritti d'autore Foto: REUTERS/Nasser Nasser
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il premier indiano a Ramallah: "Auspico la nascita di uno stato palestinese sovrano e indipendente". Abbas rilancia e propone di aggirare gli Usa di Trump : "L'India sia pilastro di una nuova mediazione internazionale che rilanci la pace"

Pace in Medio Oriente: la speranza arriva dal cielo?

PUBBLICITÀ

Arriva in elicottero, per Mahmud Abbas, la speranza di una mediazione alternativa a quella statunitense per la pace in Medio Oriente. Nel lungo abbraccio con cui il leader palestinese accoglie il premier indiano Nahrenda Modi, le prove tecniche di un nuovo asse che rilanci i negoziati con Israele. 

Foto: REUTERS/Nasser Nasser

Modi parla di "Palestina indipendente e sovrana". Abbas replica: "L'India sia al centro di una nuova mediazione internazionale"

Accolto a Ramallah, nell'ambito di un tour regionale che lo porterà anche negli Emirati Arabi e in Oman, Nahrenda Modi ha indicato in dialogo e cooperazione pacifica, gli strumenti per raggiungere l'auspicato obiettivo - ha detto - di assistere presto alla nascita di uno stato palestinese indipendente e sovrano. Apertura che Abbas ha colto al balzo, dicendo di contare sull'India come pilastro di una mediazione internazionale volta a riesumare i negoziati di pace. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

India: Modi troppo forte, Gandhi perde anche il seggio di famiglia

Iran a Israele: "Se ci attaccate, utilizzeremo un'arma mai usata prima"

Israele risponde agli inviti alla moderazione: "Colpiremo l'Iran, al momento giusto"