ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Aborto: Irlanda verso referendum su abolizione divieto

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Aborto: Irlanda verso referendum su abolizione divieto
Diritti d'autore  REUTERS/Clodagh Kilcoyne
Dimensioni di testo Aa Aa

 La Repubblica d'Irlanda fa un altro passo nella conquista dei diritti civili. Il governo di Dublino si prepara ad annunciare il referendum per abolire il divieto di aborto.

In base ai risultati di un sondaggio pubblicato dall'Irish Times, una chiara maggioranza di irlandesi sarebbe pronta a votare per un ammorbidimento della legge, in uno dei pochi Paesi dove l'aborto è di fatto ancora quasi completamente illegale.

E oggi il premier, Leo Varadkar, ha dato il via libera al referendum che si terrà a maggio.

L'ottavo emendamento della Costituzione irlandese, introdotto nel 1983 attraverso un referendum, riconosce diritti al feto in gravidanza. Solo nel 2013, è stata introdotta la possibilità limitata di abortire nel caso la vita della madre sia in pericolo.

Il tema divide lo spettro politico, ma la settimana scorsa il leader del partito conservatore si è detto pronto a votare a favore di una riforma della legislazione sull'aborto.

A favore di una simile posizione sono generalmente schierati i giovani che vivono nelle città.