ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il sindaco di Londra contestato da sostenitori di Trump

Lettura in corso:

Il sindaco di Londra contestato da sostenitori di Trump

Il sindaco di Londra contestato da sostenitori di Trump
Dimensioni di testo Aa Aa

"Milioni di cittadini del Regno Unito sostengono Donald Trump". Con queste parole un gruppo di manifestanti pro-Brexit e a favore del presidente degli Stati Uniti hanno interrotto un discorso alla Fabian Society del sindaco di Londra Sadiq Khan, protagonista piu' volte di scontri verbali con Trump. 

Le proteste del gruppo, che si fa chiamare 'White Pendragons', sono arrivate dopo che venerdi' il primo cittadino londinese ha accolto con favore la rinuncia del presidente statunitense a visitare Londra. 

Khan aveva scritto su Twitter: "Molti londinesi hanno chiarito che Donald Trump non è il benvenuto finché persegue un'agenda così divisiva". 

Parole che non sono piaciute al gruppo di contestatori, intervenuti durante il discorso del sindaco alla Fabian Society.

"E' un piacere essere qui, anche se siamo stati distratti dalle azoni di quelli che definiremmo geni molto stabili", ha scherzato poi il sindaco. 

Un riferimento alle parole di Trump, che si è definito un "genio molto stabile" per difendersi dalle insinuazioni sulla sua salute mentale contenute contenute nel libro del giornalista Michael Wolff.