ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Quanti musulmani in Europa? Migrazione zero, media e massiva: 3 scenari per il 2050

Lettura in corso:

Quanti musulmani in Europa? Migrazione zero, media e massiva: 3 scenari per il 2050

Foto di una moschea a Belgrado
@ Copyright :
REUTERS/Marko Djurica
Dimensioni di testo Aa Aa

Tre scenari: immigrazione zero, immigrazione moderata e immigrazione massiva.
Una sola domanda: quanti musulmani vivranno in Europa nel 2050 a seconda di ciascuna delle tre ipotesi? 

Facciamo parlare i numeri. La crescita della popolazione musulmana nel nostro continente, alla luce dei recenti fenomeni migratori, è infatti al centro di un approfondimento del Pew Research Center che modella tre tipi di proiezioni per i prossimi anni. 

Le persone fede islamica nell'UE (28 paesi più Norvegia e Svizzera) sono in continua crescita. Ecco il dato: 

  • 19.5 milioni di musulamni in Europa (il 3.8% della popolazione) nel 2010;
  • 25.8 milioni di musulmani in Europa (il 4.9% della popolazione) nel 2016; 

Anche se l'immigrazione cessasse di colpo, essi passerebbero nel 2050 dal 4.9% al 7.4% della popolazione in virtù di un'età media più bassa e di un più elevato tasso di natalità (un figlio in più per ogni donna, in media). 

Nel secondo scenario (immigrazione media), ammonterebbero all'11.2% del totale degli abitanti in Europa. 

Nell'ultimo caso (immigrazione paragonabile a quella registrata durante il picco della "crisi", anni 2014-metà 2016) rappresenterebbero il 14% della cittadinanza.

Il triplo rispetto alla situazione attuale, ma una percentuale ancora minoritaria rispetto alle persone di religione cattolica o agli atei, scrive il think tank statunitense con sede a Washington.

I flussi di rifugiati degli ultimi anni, tuttavia, sono estremamente elevati rispetto alla media storica degli ultimi decenni. "Non è possibile prevedere i futuri livelli migratori, perché i tassi di migrazione sono legati non solo alle condizioni politiche ed economiche al di fuori dell' Europa, ma anche alla mutevole situazione economica e alle politiche governative all' interno dell'Europa stessa", si legge nello studio.

L'afflusso di migranti musulmani bilancia il declino dei non-musulmani

Un fatto, questo, costante in ciascuno dei tre scenari considerati. Nel complesso, la popolazione del nostro continente calerebbe da 521 milioni di unità a 482 milioni in uno scenario a migrazione zero; si manterrebbe stabile nell'ipotesi più moderata, e aumenterebbe di circa 18 milioni di unità in caso di immigrazione massiva.

Bisogna segnalare, inoltre, che quasi la metà degli immigrati in Europa giunti di recente (47%) non è di fede islamica.  Se il 78% dei richiedenti asilo è musulmano, circa due terzi di tutti i musulmani arrivati in Europa tra la metà del 2010 e la metà del 2016 sono entrati con regolare permesso nei confini UE. 

Siria (91% musulmani) e India (85% non musulmani) sono le nazionalità più rappresentate tra coloro che hanno cercato fortuna nella UE nello stesso periodo. 

Morocco, Pakistan, Bangladesh top list of countries of origin for regular Muslim migrants to Europe

Il dato per l'Italia

La Germania è uno dei paesi in cui i cambiamenti potrebbero essere più drastici: in caso di immigrazione massiva, la percentuale di popolazione musulmana passerebbe da 6% a 20% nel 2050. Un riflesso delle politiche di accoglienza volute dalla CDU di Angela Merkel. 

In Italia, il numero di migranti arrivato dal 2010 al 2016, calcola il Pew Research Center, è di 720mila unità (il 56% di fede musulmana). Si tratta della terza destinazione preferita in Europa dopo Germania e Svezia, ma c'è anche da dire che le domande di asilo vengono raccolte nel primo paese in cui il migrante mette piede. 

Ci si aspetta che 90mila delle 190mila domande di asilo fatte nel nostro paese vengano respinte. La maggioranza degli italiani (65%), greci (67%) e polacchi (60%) ritengono che un gran numero di rifugiati provenienti da paesi come Iraq e Siria rappresenti una "grave minaccia", anche se i richiedenti asilo provenienti effettivamente da questi paesi sono relativamente pochi: appena 7mila nel nostro paese rispetto, per esempio, ai 457mila della Germania. 

  • Numero di musulmani nel 2010 in Italia: 2.1 milioni (3.6%)
  • Numero di musulmani nel 2016 in Italia: 2.9 milioni (4.8%)
  • Numero di musulmani nel 2050 in Italia (immigrazione zero): 4.3 milioni (8.3%)
  • Numero di musulmani nel 2050 in Italia (immigrazione media): 7 milioni (12.4%)
  • Numero di musulmani nel 2050 in Italia (immigrazione massiva): 8.2 milioni (14.1%)

Ecco di seguito i tre scenari con il dettaglio per ciascuna nazione europea.

ZERO IMMIGRAZIONE - SCENARIO NEL 2050

Muslims in the EU, Norway and Switzerland in 2050: zero migration scenario

IMMIGRAZIONE MEDIA - SCENARIO NEL 2050

Muslims in the EU, Norway and Switzerland in 2050: medium migration scenario

IMMIGRAZIONE MASSIVA - SCENARIO NEL 2050

Muslims in the EU, Norway and Switzerland in 2050: high migration scenario