EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Egitto: Khaled Ali sfida il regime di Al-Sissi

Egitto: Khaled Ali sfida il regime di Al-Sissi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

L’avvocato e militante per la difesa dei diritti umani egiziano Khaled Ali, noto per aver condotto una battaglia giudiziaria contro il regime del Presidente Abdel Fattah al-Sissi, ha lanciato la campagna elettorale per le presidenziali previste per primavera 2018. Ali non ha ancora stabilito se sarà personalmente candidato o se appoggerà un boicottaggio generale del voto.

“Ovviamente ci aspettiamo da questa amministrazione varie forme di repressione e tirannia. Tuttavia, ci presentiamo davanti al popolo d’Egitto. La decisione d’annunciare oggi l’avvio della nostra campagna non significa che resteremo a guardare con le mani in mano” ha detto in conferenza stampa.

Khaled Ali è una figura di primo piano dell’opposizione egiziana, noto in particolare per il suo impegno in collaborazione con Ong e in seno al partito laico-progressista Pane e Libertà, impegnato in una costante denuncia dei soprusi del regime del Presidente Al-Sisi, al potere dal 2014.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Presidenziali Egitto: al-Sisi si ricandida

Perché è importante votare alle europee? Una guida semplice per capire queste elezioni

Europee, ufficialmente aperta la campagna elettorale in Italia con la presentazione dei simboli