EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Siria, Isil cacciata anche da Dayr az-Zor

Siria, Isil cacciata anche da Dayr az-Zor
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

L’esercito governativo siriano ha preso il controllo di Dayr az-Zor, ultimo bastione urbano dell’Isis nella Siria orientale. Lo riferisce la tv di Stato siriana.

In precedenza l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria aveva riferito che gran parte dei quartieri della città siriana sull’Eufrate erano stati conquistati dalle forze governative ma che rimanevano ancora alcune sacche di resistenza degli ultimi miliziani dello Stato islamico.

Dayr a-Zor, capoluogo della provincia omonima, si trova in una regione petrolifera vicino ai confini con l’Iraq, ed era l’ultima città siriana ancora controllata dall’Isis. Alla metà dello scorso mese di ottobre infatti, i miliziani erano stati cacciati da Raqqa, città che consideravano la loro capitale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, raid all'ambasciata dell'Iran a Damasco: Khamenei, "Israele sarà punito"

Siria: autobomba esplode in un mercato, morti e feriti

Attacco aereo israeliano su Damasco: ucciso un comandante iraniano