EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Grecia, proteste contro tagli alle pensioni

Grecia, proteste contro tagli alle pensioni
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Si sono riuniti davanti al Consiglio di Stato, ad Atene, per protestare contro i nuovi tagli alle loro pensioni previsti dal governo per ripagare i debiti internazionali. Circa 600 pensionati greci hanno chiesto di fermare le riduzioni, in programma per il 2019. In piazza anche numerose vedove, contro una nuova legge che prevede la pensione solo per tre anni dopo la morte del marito alle donne fino ai 55 anni.

“E’ qualcosa di imprevisto, è tragico sentirsi mancare il terreno sotto i piedi, vedere i tuoi sogni distrutti, essere costretta a ricostruire la propria vita, e quello che è contro di te è il tuo governo”, spiega una donna.

Dal 2010 le pensioni dei cittadini greci sono già state abbassate piu’ di 10 volte. I manifestanti sperano che i tagli vengano giudicati incostituzionali, anche se non è atteso a breve un verdetto di un tribunale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia: sciopero generale e manifestazioni contro l'austerità

Grecia: cosa pensano gli abitanti dell'isola di Milos delle elezioni europee

Elezioni europee, i conservatori moderati greci in testa nei sondaggi